TBS Story – Bikebernina


In occasione del comunicato che ha annunciato il 2° corso TBS di Trailbuilding IMBA Italia presented by 4Guimp che si terrà a Torino il 16/17 aprile inauguriamo la rubrica “TBS Story” che raggruppa una serie di articoli scritti dai partecipanti alla precedente edizione del TBS che ci raccontano dei loro progetti di trailbuilding e di come sia cambiato il loro modo di lavorare sui sentieri dopo aver partecipato al corso IMBA Italia.

La prima puntata ce la raccontano gli amici della ASD Bikebernina. Restate sintonizzati perché nelle prossime settimane seguiranno le prossime puntate!


BIKEBERNINA LOGO 2015

Bikebernina A.S.D. nasce nell’autunno del 2015 e ha sede a Caspoggio, in Valmalenco (SO).
 La nascita di questa associazione è stata voluta per dare valore al mondo della mtb in Valmalenco. 
In particolar modo l’idea è nata dopo aver partecipato al 1° corso di Trailbuilding organizzato da IMBA Italia, dove con grande passione abbiamo appreso le tecniche di sistemazione e dì costruzione di sentieri ecosostenibili.Bikerbernina 4

Il primo lavoro svolto dopo la partecipazione al corso, è stato il ripristino di un vecchio sentiero che versava in stato di totale abbandono, sono circa 900 m di sviluppo su un dislivello di circa 200 m. 
La traccia del sentiero era quasi del tutto scomparsa, quindi in fase di progettazione è stato necessario ripulire parte della sede del sentiero per poi andare a segnalare la linea ideale da poter seguire.

Bikerbernina 5 Bikerbernina 6

Il tipo di terreno sul quale siamo intervenuti è molto variabile, nella prima parte troviamo un bosco di conifere con terreno prevalentemente asciutto, mentre nella seconda parte un bosco di latifoglie in fase di crescita, qui il terreno è molto morbido e facile da lavorare, ma allo stesso tempo è molto umido per la maggior parte del periodo dell’anno. Nella parte intermedia vi è un tratto di circa 60 m paludoso, dopo un lavoro di regimazione delle acque siamo stati obbligati a procedere con delle passerelle in legno visto che il terreno nonostante l’assenza di pioggia presentava una grande quantità di acqua che con il continuo passaggio di mtb avrebbe compromesso la stabilità e la sicurezza del sentiero.Bikerbernina 3

Riteniamo fondamentale la tecnica appresa al corso di Trailbulding soprattutto in materia di scolo delle acque, qualsiasi problema riscontrato (eccetto chiaramente il tratto paludoso) è stato risolto grazie alle nuove tecniche apprese, ne sono un esempio i grade reversal, i canali in pietra che portano l’acqua verso l’esterno evitando che percorra la sede del sentiero, e la pendenza minima della sede del sentiero verso l’esterno.Bikerbernina 1

Un passaggio fondamentale è stato quello di confrontarsi con l’amministrazione locale e i proprietari dei terreni sui quali passa il sentiero, avere il nulla osta è sempre necessario per evitare fatiche inutili.
 Nel nostro caso l’amministrazione comunale si è resa veramente disponibile, segno di apertura e voglia di sviluppo.

Bikebernina A.S.D. ringrazia IMBA Italia per il supporto e la collaborazione, nel frattempo lavoriamo per portare avanti altri progetti.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *